Potrebbe interessarti

Ovunque nel tempo

Ovunque nel tempo

Durante un soggiorno in un albergo vicino Chicago, Richard Collier, commediografo in crisi di ispirazione, crede di riconoscere nella fotografia dell'...

GUARDA ADESSO GRATIS
Ovunque proteggimi

Ovunque proteggimi

Alessandro, cinquantenne alienato e collerico, vive con la madre e spende la sua vita nei bar dove beve, beve tanto. Dal padre ha ereditato la musica ...

GUARDA ADESSO GRATIS

Ovunque proteggimi (2018) Film streaming ITA HD/4K download GRATIS Alta Definizione

Locandina di Ovunque proteggimi
Regia

Bonifacio Angius

Genere

drammatico

Interpreti e personaggi

Mario Olivieripadre di Francesca
Anna Ferruzzomadre di Francesca
Alessandro GazaleAlessandro
Francesca NieddaFrancesca
Gavino RudaGavinuccio
Teresa Soromadre di Alessandro
Antonio AngiusAntonio

Trailer di Ovunque proteggimi (2018) Film streaming ITA HD/4K download GRATIS Alta Definizione

Trama di Ovunque proteggimi (2018) Film streaming ITA HD/4K download GRATIS Alta Definizione




Alessandro, cinquantenne alienato e collerico, vive con la madre e spende la sua vita nei bar dove beve, beve tanto. Dal padre ha ereditato la musica e una 'camicia ideale', la più bella, da indossare quando canta per un pubblico locale sempre più ridotto. Dopo una crisi e un ricovero coatto, incontra Francesca, una giovane donna fragile che col senno ha perso la custodia di suo figlio. Congedati dalla clinica e legati da una notte d'amore, infilano la strada per Cagliari e una fuga alla ricerca di un bambino e di un'accettazione (affettiva e sociale) da sempre negata.
La sua vista si annebbia, il suo cuore accelera, la sua ira monta. Quel malessere lo sconvolge e riempie di terrore la madre che lo esorta a farsi curare fino a scegliere per lui il trattamento sanitario obbligatorio. Ma il corpo medico, uno psichiatra paternalistico e fuori campo, abdica la scena e il ruolo, liquidando i sintomi di Alessandro come capricci. La disfunzione del protagonista, inasprita dall'alcool, attesta al contrario un malessere profondo. In preda all'angoscia, reitera le scorrerie notturne per bere oltre ragione e fare il prepotente con chi prova ad arginarlo. È una donna ad orientarlo. È Francesca, anima all'impasse nel corridoio di un ospedale psichiatrico, a dargli un orizzonte da seguire con una manciata d'amore. Ed è la storia di quell'incontro che Angius mette in scena in un film bellissimo e 'malato', denso e sottile che affonda ancora una volta nel sassarese e avanza verso il mare, spazio aperto e affrancatore verso cui tendono i suoi eroi marginali.
Alessandro ha seri problemi con l’alcool, e questo gli causa la rottura con il gruppo musicale con cui canta da 20 anni. L’ennesimo sfogo distruttivo in casa lo porta all’ospedale dove sosterà qualche giorno, e dove incontrerà una donna con problemi di tossicodipendenza alla quale è stato sottratto il figlio dai servizi sociali.

Quando qualche anno fa mi chiesero di scrivere la recensione di "Perfidia" di Bonifacio Angius per un magazine online, affrontai il compito con qualche pregiudizio a riguardo. Mi chiedevo se questo prodotto potesse essere all'altezza di un Cinema nazionale e internazionale di livello. Avevo paura, infatti, di ritrovarmi davanti ad un imbroglio amatoriale da due soldi.





Ovunque proteggimi è un film del 2018 diretto da Bonifacio Angius. È un dramma ambientato interamente in Sardegna e prevalentemente nella città di Sassari, come pure il precedente lavoro di Angius, Perfidia, e presenta alcune porzioni di dialogo in sassarese.
Alessandro (Alessandro Gazale) è un cantante di musica folk sassarese sulla cinquantina senza occupazione fissa. Vive ancora con la madre (Teresa Soro) e, quando non è impegnato in qualche serata musicale con l'amico Gavinuccio (Gavino Ruda), trascorre il suo tempo a bere alcool e a giocare ai Video poker. Una sera, uscendo da una discoteca, devasta la casa della madre che gli rifiuta una somma di denaro e subisce un ricovero coatto nel reparto ospedaliero di psichiatria. Lì si innamora di Francesca (Francesca Niedda), anche lei sottoposta a ricovero forzato, alla quale è stato sottratto il figlioletto Antonio (Antonio Angius): i due decidono di andare assieme alla ricerca del bambino, temporaneamente ospitato presso una struttura di Cagliari.
Ma la dottoressa responsabile della struttura, ligia all'ordinanza restrittiva emessa contro Francesca, nega alla giovane il permesso di vedere il bambino. A sua volta Antonio, vedendo arrivare la madre, si era intanto nascosto, all'insaputa di tutti, nell'automobile guidata da Alessandro e Francesca, che quando lo scoprono decidono quindi di andarsene portandolo via con sé. Francesca ha già acquistato i biglietti del traghetto per Barcellona e invita Alessandro ad andare con loro: ma giunti all'imbarco di Porto Torres i tre trovano ad attenderli un posto di blocco. Alessandro allora decide di sacrificarsi aggredendo gli agenti per distogliere l'attenzione da Francesca, che potrà così imbarcarsi indisturbata.

Streaming di Ovunque proteggimi (2018) Film streaming ITA HD/4K download GRATIS Alta Definizione

[x]

Fonti di Ovunque proteggimi (2018) Film streaming ITA HD/4K download GRATIS Alta Definizione

Tipo Server Qualità Lingua Aggiunto
Streaming link openloadopenload.coHDITARECENTE
Streaming link openloadwstreamHDITARECENTE
Streaming link openloadnitroflareHDITARECENTE
Streaming link openloaduploadgigHDITARECENTE