Nocedicocco il piccolo drago

Nocedicocco il piccolo drago è un film di genere animazione, family del 2014, diretto da Nina Wels, Hubert Weiland. Uscita al cinema il 01 giugno 2017. Durata 82 minuti. Distribuito da Notorious Pictures.

Basato sulla popolare serie di libri per bambini del tedesco Ingo Siegner, dedicata al draghetto sputafuoco più curioso che ci sia. Nocedicocco il piccolo drago è un cucciolo tardivo con problemi di volo. Le ali graciline che spuntano dalla schiena sono ancora troppo acerbe per decollare e Nocedicocco (Max von der Groeben) continua a rovinare e ruzzolare, tra le risate generali dei compagni. L’apprensiva mamma Mette e il previdente papà Magnus non gli permettono di uscire di casa senza elmetto protettivo e dettagliate indicazioni sulla sicurezza. Mentre nonno Georgie, paladino della tradizione draghesca, va fiero dello spirito intraprendente del nipote. Quando però il draghetto, incaricato di fare la guardia all’erba del fuoco, trascura il compito per salvare un vitellino in difficoltà, un terribile incendio divampa sull’isola e anche l’anziano nonno perde fiducia in lui. Per fortuna, Nocedicocco può contare sul conforto e la complicità dei suoi migliori amici: la porcospina Matilda (Carolin Kebekus) e il “mangia drago” Oscar (Dustin Semmelrogge). Matilda viene dalla giungla ed è per questo un’incredibile esperta di sopravvivenza. Nonostante segua sempre Nocedicocco nelle sue missioni esplorative, a differenza dell’amico sa fiutare i pericoli e consigliare il gruppo con prontezza e abilità. Oscar invece, allergico alla carne, è il solo vegetariano della sua famiglia. Gli intransigenti genitori disapprovano la dieta a base di graminacee come pure le amicizie del figlio, ma l’insaziabile braccio destro di Nocedicocco non sa resistere al richiamo dell’avventura, e della pappa. Insieme, i tre piccoli protagonisti si imbarcheranno in un viaggio “scoppiettante” , all’insegna della scoperta, del coraggio e dell’amicizia. Nocedicocco dimostrerà tutto il suo valore e forse questo basterà per spiccare  il volo…

Ippocrate

Ippocrate è un film di genere drammatico del 2014, diretto da Thomas Lilti, con Vincent Lacoste e Jacques Gamblin. Uscita al cinema il 07 giugno 2018. Durata 102 minuti. Distribuito da Movies Inspired.

Benjamin ha la certezza di essere un buon medico, anche se la prima esperienza nel reparto ospedaliero in cui lavora anche suo padre non sembrerebbe confermarlo. La responsabilità è schiacciante e il padre è tutt’altro che presente… Il tirocinio costringerà Benjamin a confrontarsi con i suoi limiti… e da qui ha inizio il suo percorso verso la maturità.

La Vingan?a

??Ricevuto l’enigmatico messaggio: “Dobbiamo parlare!”, Caco decide di fare una sorpresa alla fidanzata e chiederla in sposa ma la trova tra le braccia di un argentino. Vad?o, il miglior amico, trascina l’ex futuro sposo in un viaggio in Argentina per una vendetta senza senso. Mentre Vad?o rivive la sua adolescenza, Caco pensa di riconquistare il suo amore perduto. Nulla di ci? che era pianificato, avverr?.

Valutazione film

Picasso: l’eredit? di un genio

Attraverso filmati inediti dall’archivio di famiglia e interviste esclusive, il documentario ripercorre la storia personale e professionale di Pablo Picasso e si sofferma sui molteplici aspetti del suo lavoro attraverso le opere, alcune delle quali, scoperte solo dopo la sua morte. Una produzione imponente, di quasi 50.000 opere d’arte tra disegni, dipinti, sculture, ceramiche, ognuna delle quali ha rivelato un aspetto diverso della vita dell’artista e del suo processo creativo.

195 Lewis

Protagonista di questa serie dramedy ? un gruppo di donne nere lesbiche e poliamorose che esplorano con disarmante franchezza se stesse e le loro relazioni, sullo sfondo della brulicante e vivace scena di Bed-Stuy, a Brooklyn. Al centro della vicenda c’? la relazione aperta tra Yuri e Camille; quando la prima incontra una nuova amante, Harlem, il rapporto tra le due verr? messo alla prova; a complicare il tutto c’? l’arrivo di Kris, una vecchia compagna di college di Yuri che cerca un posto dove stabilirsi.

The Vespers. Have a Little Faith in Jazz

Ogni domenica pomeriggio, da quasi 50 anni, la comunità jazzistica di New York si riunisce nello stesso luogo: una chiesa. Qui le preghiere hanno il ritmo degli standard e l’improvvisazione è un modo per condividere il proprio credo, qualunque esso sia. The Vespers racconta il rito dei Jazz Vespers della Saint Peter’s Church di Manhattan e le persone che continuano a renderlo possibile.

Ogni domenica pomeriggio, da quasi 50 anni, la comunità jazzistica di New York si riunisce nello stesso luogo: una chiesa. Qui le preghiere hanno il ritmo degli standard e l’improvvisazione è un modo per condividere il proprio credo, qualunque esso sia. The Vespers racconta il rito dei Jazz Vespers della Saint Peter’s Church di Manhattan e le persone che continuano a renderlo possibile.