Gioventù sul Brenta

Opera antologica sul gruppo dolomitico di Brenta, realizzata nel 1968 dal notissimo regista di montagna Severino Casara. In contrapposizione fra loro agiscono nel film due gruppi: tre giovani trentini che rappresentano nella storia del Brenta i grandi alpinisti trentini Carlo Garbari, Pino Prati e Rita Graffer, ed una comitiva di giovani beat. Il film vede i tre alpinisti affrontare il Campanile Basso e la comitiva avvicinarsi alla montagna con uno spirito nuovo, salendo infine alla Cima Tosa.

Opera antologica sul gruppo dolomitico di Brenta, realizzata nel 1968 dal notissimo regista di montagna Severino Casara. In contrapposizione fra loro agiscono nel film due gruppi: tre giovani trentini che rappresentano nella storia del Brenta i grandi alpinisti trentini Carlo Garbari, Pino Prati e Rita Graffer, ed una comitiva di giovani beat. Il film vede i tre alpinisti affrontare il Campanile Basso e la comitiva avvicinarsi alla montagna con uno spirito nuovo, salendo infine alla Cima Tosa.

Why Save Florence?

Why save Florence? rivelò lo stato deplorevole delle difese anti-alluvione fiorentine, e fu trasmesso in Gran Bretagna suscitando grande clamore. Il film contiene anche un’intervista inedita a Indro Montanelli.

Why save Florence? rivelò lo stato deplorevole delle difese anti-alluvione fiorentine, e fu trasmesso in Gran Bretagna suscitando grande clamore. Il film contiene anche un’intervista inedita a Indro Montanelli.

Kuroneko

In una casa isolata dal villaggio a Kyoto, una giovane donna e sua suocera vengono violentate e uccise da un gruppo di samurai. Il marito della donna, anche lui samurai, al ritorno da una missione verrà subito incaricato di distruggere un fantasma che sta terrorizzando il villaggio. Liberamente tratto dal racconto popolare giapponese The Cat’s Return.

In una casa isolata dal villaggio a Kyoto, una giovane donna e sua suocera vengono violentate e uccise da un gruppo di samurai. Il marito della donna, anche lui samurai, al ritorno da una missione verrà subito incaricato di distruggere un fantasma che sta terrorizzando il villaggio. Liberamente tratto dal racconto popolare giapponese The Cat’s Return.