La colpa e la pena

La primissima prova di regia di Bellocchio, studente al primo anno del Centro Sperimentale di Cinematografia. Il processo ai danni di un giovane da parte di una banda di coetanei che lo accusa di tradimento.

La primissima prova di regia di Bellocchio, studente al primo anno del Centro Sperimentale di Cinematografia. Il processo ai danni di un giovane da parte di una banda di coetanei che lo accusa di tradimento.

Abbasso il zio

Girato in Val Trebbia, nell’estate tra primo e secondo anno al Centro Sperimentale. Una storia di bambini che giocano passando da un cimitero moderno a uno antico, per cercare frammenti d’ossa in quel luogo abbandonato.

Girato in Val Trebbia, nell’estate tra primo e secondo anno al Centro Sperimentale. Una storia di bambini che giocano passando da un cimitero moderno a uno antico, per cercare frammenti d’ossa in quel luogo abbandonato.

The Red Detachment of Women

Sull’isola tropicale di Hainan un gruppo di coraggiose combattenti comuniste sono in guerra contro i nazionalisti. Wu Qionghua si unisce al gruppo e ne diventerà leader dopo aver subito umiliazioni e perdite dolorose.

Sull’isola tropicale di Hainan un gruppo di coraggiose combattenti comuniste sono in guerra contro i nazionalisti. Wu Qionghua si unisce al gruppo e ne diventerà leader dopo aver subito umiliazioni e perdite dolorose.

L’Amour Existe

Aubervilliers, Pantin, Courbevoie, Nanterre…Un itinerario attraverso la periferia parigina alla fine degli anni Cinquanta che documenta l’erosione dei paesaggi, i fallimenti e i danni dell’urbanistica, le generazioni, i mezzi pubblici e le condizioni di vita degli operai e degli immigrati, a due passi dagli Champs-Elysées.

Aubervilliers, Pantin, Courbevoie, Nanterre…Un itinerario attraverso la periferia parigina alla fine degli anni Cinquanta che documenta l’erosione dei paesaggi, i fallimenti e i danni dell’urbanistica, le generazioni, i mezzi pubblici e le condizioni di vita degli operai e degli immigrati, a due passi dagli Champs-Elysées.

Der Mann Mit Dem Objektiv

A causa, forse, di un improvviso malfunzionamento del missile con il quale vola, “OS”, un pilota che vive nell’anno 2222, viene proiettato indietro nel tempo ed atterra nella Germania comunista del 1960. A contatto con una società che gli appare primitiva – nel mondo dal quale proviene, il denaro è stato abolito già da alcuni secoli e gli uomini hanno acquisito straordinarie capacità psichiche – il pilota rimane coinvolto in una serie di bizzarre situazioni che lo spingono a riflettere sui pregi e sui limiti del progresso tecnologico. Curiosa commedia fantascientifica realizzata con blandi intenti propagandistici dalla DEFA di Berlino Est. Il racconto si sviluppa sui binari del viaggio nel tempo rielaborando un tema sul quale il cinema americano, in quello stesso periodo, si stava esercitando, con varia spettacolarità, in chiave avventurosa e drammatica (World Without End, Terror from the Year 5000, Beyond the Time Barrier, The Time Machine).

A causa, forse, di un improvviso malfunzionamento del missile con il quale vola, “OS”, un pilota che vive nell’anno 2222, viene proiettato indietro nel tempo ed atterra nella Germania comunista del 1960. A contatto con una società che gli appare primitiva – nel mondo dal quale proviene, il denaro è stato abolito già da alcuni secoli e gli uomini hanno acquisito straordinarie capacità psichiche – il pilota rimane coinvolto in una serie di bizzarre situazioni che lo spingono a riflettere sui pregi e sui limiti del progresso tecnologico. Curiosa commedia fantascientifica realizzata con blandi intenti propagandistici dalla DEFA di Berlino Est. Il racconto si sviluppa sui binari del viaggio nel tempo rielaborando un tema sul quale il cinema americano, in quello stesso periodo, si stava esercitando, con varia spettacolarità, in chiave avventurosa e drammatica (World Without End, Terror from the Year 5000, Beyond the Time Barrier, The Time Machine).

Yo Maté

Jorge ha solo 11 anni ma una grande passione per i racconti polizieschi e gli album a fumetti. Vive con la madre vedova che gestisce, tra mille difficoltà, una pensione. Tutto quel che guadagna serve a ripagare il debito con il vecchio Matias che la minaccia agitando lo spettro del carcere per i suoi debiti. Jorge medita di uccidere l’usuraio e, credendo di esserci riuscito, fugge di casa e si perde nella grande città.

Jorge ha solo 11 anni ma una grande passione per i racconti polizieschi e gli album a fumetti. Vive con la madre vedova che gestisce, tra mille difficoltà, una pensione. Tutto quel che guadagna serve a ripagare il debito con il vecchio Matias che la minaccia agitando lo spettro del carcere per i suoi debiti. Jorge medita di uccidere l’usuraio e, credendo di esserci riuscito, fugge di casa e si perde nella grande città.

L’addomesticamento

Durante la Seconda guerra mondiale, un pilota americano di colore, sopravvissuto all’abbattimento del suo aereo in Giappone, viene fatto prigioniero dagli abitanti di un piccolo villaggio e diventa ben presto vittima del loro razzismo.

Durante la Seconda guerra mondiale, un pilota americano di colore, sopravvissuto all’abbattimento del suo aereo in Giappone, viene fatto prigioniero dagli abitanti di un piccolo villaggio e diventa ben presto vittima del loro razzismo.