Catacombs – Il mondo dei morti

Victoria ? una ragazza timida e insicura che, per esorcizzare le proprie fobie, decide di prendere coraggio e partire alla volta di Parigi, dietro l’insistenza della decisamente pi? emancipata e folle sorella Carolyn, studentessa alla Sorbona. Il piatto forte dell’esperienza parigina ? un rave cui le due ragazze partecipano con sentimenti contrapposti, che si svolge nelle tetre catacombe e tunnel che si trovano nel sottosuolo della capitale. Quando la polizia fa irruzione e i ragazzi si disperdono, Victoria si trova a dover vagare abbandonata nei sotterranei di Parigi… ma ? davvero sola?
Riuscire a districarsi tra le decine di film horror che vengono proposti dai distributori nel periodo estivo ? impresa quasi pi? complicata di quella che tocca alla bella protagonista di Catacombs – Il mondo dei morti: il film, ben diretto e sceneggiato dalla coppia Tomm Coker e David Elliot, riesce a creare un’atmosfera terrorizzante e cupa come i cunicoli attraversati da Victoria alla ricerca della salvezza. Adeguato il cast: Shannyn Sossamon, eterna promessa del cinema americano mai realmente affermatasi nel giro che conta (lei, visti i film girati, ci ha messo del suo), ? funzionale alle caratteristiche richieste dal personaggio, mentre la famosa cantante Pink, onestamente poco credibile nel ruolo della sorella, firma una performance senza infamia e senza lode. Complimenti invece per la messa in scena: poca violenza gratuita, confezione impeccabile, qualche pregevole idea di regia, come l’insistere con le inquadrature in soggettiva che permettono al pubblico di immedesimarsi nella povera protagonista e un finale piuttosto emozionante sono tutti elementi che permettono a Catacombs – il mondo dei morti di guadagnarsi una valutazione positiva.

[x]

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:



Tipo Server Qualità Lingua Aggiunto
Streaming openload.coHDITARECENTE
Streaming wstreamHDITARECENTE
Streaming nitroflareHDITARECENTE
Streaming uploadgigHDITARECENTE

Lascia un commento