Piccoli Brividi 2 – I Fantasmi di Halloween

Sonny e il suo amico Sam sono stati affidati alla sorveglianza della sorella maggiore di Sonny, Sarah, ma la eludono abilmente per dedicarsi al loro progetto extra scolastico: svuotare cantine e solai con il nome di “fratelli Cassonetto”. Ed è proprio in una casa da svuotare che trovano un vecchio baule contenente un vecchio libro. Liberato dalla prigione, torna a materializzarsi così il malvagio pupazzo ventriloquo Slappy. Permaloso e vendicativo, animerà dei peggiori intenti tutte le creature esposte nei cortili e nelle case della città in occasione di Halloween, facendo passare a Sarah, Sonny e Sam la notte più avventurosa della loro vita.
R. L. Stine.
L’ambientazione è nuova, calata nell’immaginaria cittadina di Wardenclyffe, costruita attorno alla torre di Tesla (in realtà demolita nel 1917) e dunque perfetta per ospitare eventi “elettrizzanti”, e nuovo è il trio di protagonisti, ma ci sono anche diverse gradite conferme, che vanno dalla tendenza delle creature dei romanzi di Stine a prendere vita e combinare disastri, alla figura dell’autore stesso, con la sua malcelata invidia nei confronti di King, ad una formula narrativa e filmica indovinata, che dosa intrattenimento e arte dello spavento in maniera brillante ed efficace. L’occasione dei preparativi e della festa di Halloween, in questo capitolo secondo, presta il fianco ad un allestimento visivo più elaborato e il film di Ari Sandel sa raccogliere l’occasione e regala diversi momenti di piccolo grande spettacolo, come l’attacco degli orsetti gommosi, la resurrezione di costumi e balocchi della ferramenta, e la trasformazione del giardino del folle vicino di casa dei ragazzi, Mr Chow, in un cimitero degli orrori, con tanto di originale ragno gigantesco.
Anche se la risoluzione finale ricalca quella del primo film, essendo affidata al medesimo stratagemma, e anche se non vediamo Jack Black tanto quanto vorremmo, questa notte di Halloween mantiene tutte le promesse: le apparizioni di Slappy sono debitamente inquietanti, i suoi scherzetti diabolici e la sua tempra resistente al peggio. Per fortuna che in questo genere di film c’è sempre una giovane bionda che sa come maneggiare una vanga. 

[x]

Anche se la risoluzione finale ricalca quella del primo film, essendo affidata al medesimo stratagemma, e anche se non vediamo Jack Black tanto quanto vorremmo, questa notte di Halloween mantiene tutte le promesse: le apparizioni di Slappy sono debitamente inquietanti, i suoi scherzetti diabolici e la sua tempra resistente al peggio. Per fortuna che in questo genere di film c’è sempre una giovane bionda che sa come maneggiare una vanga. 

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:



Type Server Qualità Lingua Aggiunto
Streaming openload.co HD ITA RECENTE
Streaming wstream HD ITA RECENTE
Download nitroflare HD ITA RECENTE
Download uploadgig HD ITA RECENTE

Lascia un commento