L?Homme qui Marche

Un geometra italiano – interpretato da un inedito Lorenzo Mattotti in panni d’attore – decide di fare un rilievo del tutto personale della regione belga fiamminga. Solo e senza strumenti, percorre il Belgio a piedi, da Bruxelles a La Panne, alla ricerca delle tracce vere della storia, delle persone, degli spazi rurali che mutano, dei segni e delle ferite della memoria che costituiscono l’identit? di un paese.

Touchol

Film a soggetto imperniato sull’intolleranza. Attitudine che si manifesta in modo particolare verso gli altri, verso i diversi, verso gli stranieri. In questo film, vittima dell’intolleranza ? Giuseppe, giovane italiano musicista e cantautore che, per guadagnarsi gli studi di chitarra, si trova a lavorare in Svizzera come operaio stagionale. Giuseppe abita in una baracca dell’impresa situata ai bordi di una ferrovia e accanto ad un’autostrada. Aspirando a migliori condizioni di alloggio e ad un minimo di tranquillit?, almeno durante le ore di riposo per dedicarsi alla musica e allo studio della chitarra, Giuseppe intraprende il difficile tentativo di lasciare la baracca.

Suoni dalla città

L’esplosione della cultura giovanile nei primi anni Novanta in Italia, attraverso la musica e i luoghi che le hanno dato voce. Il rap, l’hip-hop, il ragamuffin e la world music finalmente cantati in italiano o in dialetto. I luoghi d’incontro e di scontro, i centri sociali, le periferie, le piazze. Interviste con i protagonisti, concerti, jam session, manifestazioni e cariche della polizia.

L’esplosione della cultura giovanile nei primi anni Novanta in Italia, attraverso la musica e i luoghi che le hanno dato voce. Il rap, l’hip-hop, il ragamuffin e la world music finalmente cantati in italiano o in dialetto. I luoghi d’incontro e di scontro, i centri sociali, le periferie, le piazze. Interviste con i protagonisti, concerti, jam session, manifestazioni e cariche della polizia.

Hyènes

Un uomo in gioventù ha abbandonato al suo destino una ragazza del paese dopo aver avuto un figlio da lei, coinvolgendola in uno scandalo e costringendola ad una vita di prostituzione e viaggio. Ora questa donna, invecchiata e arricchita, è tornata nel villaggio in cerca di vendetta. La sua proposta è spietata: la testa dell’uomo in cambio di prosperità e ricchezze in grado di risollevare dalla misera la piccola comunità.

Un uomo in gioventù ha abbandonato al suo destino una ragazza del paese dopo aver avuto un figlio da lei, coinvolgendola in uno scandalo e costringendola ad una vita di prostituzione e viaggio. Ora questa donna, invecchiata e arricchita, è tornata nel villaggio in cerca di vendetta. La sua proposta è spietata: la testa dell’uomo in cambio di prosperità e ricchezze in grado di risollevare dalla misera la piccola comunità.

Life According To Agfa

Un pub di Tel Aviv, “fra un anno dal presente”. Ci sono come sempre le due padrone del posto, ognuna con i propri problemi, Benny il poliziotto psicopatico, Riki – una donna instabile a cui il dottore ha raccomandato di non stare mai da sola, un cantante provocatorio, spacciatori di droga, qualche soldato e gli arabi che lavorano in cucina. Così tra tensioni sociali e apparente tranquillità, questo gruppo di persone si ritrova nel locale “Barbie” (nome che evoca il manicomio non lontano) in una depressione che non permette di essere coscienti della catastrofe che li aspetta.

Un pub di Tel Aviv, “fra un anno dal presente”. Ci sono come sempre le due padrone del posto, ognuna con i propri problemi, Benny il poliziotto psicopatico, Riki – una donna instabile a cui il dottore ha raccomandato di non stare mai da sola, un cantante provocatorio, spacciatori di droga, qualche soldato e gli arabi che lavorano in cucina. Così tra tensioni sociali e apparente tranquillità, questo gruppo di persone si ritrova nel locale “Barbie” (nome che evoca il manicomio non lontano) in una depressione che non permette di essere coscienti della catastrofe che li aspetta.

Hessed Mufla

Lo straziante amore tra il romantico teenager Jonathan che vive a Tel Aviv e il trentenne sieropositivo Thomas, malinconico e taciturno, tornato in Israele da New York. Una delle prime storie a raccontare, a viso aperto, il terribile virus.

Lo straziante amore tra il romantico teenager Jonathan che vive a Tel Aviv e il trentenne sieropositivo Thomas, malinconico e taciturno, tornato in Israele da New York. Una delle prime storie a raccontare, a viso aperto, il terribile virus.

Die Terroristen!

Durante la riunificazione delle due Germanie, i giovani Claudia, Jürgen e Michael – tutti intorno ai vent’anni – stanno pianificando un attentato per uccidere un importante uomo politico, il “Ciccione di Stato”: si finanziano con una rapina, affittano un appartamento per studiare il percorso e le abitudini dell’uomo, preparano una macchina telecomandata piena di esplosivo da piazzare sotto l’auto del bersaglio. Tuttavia, quando finalmente arriva il giorno tanto atteso, qualcosa va storto…

Durante la riunificazione delle due Germanie, i giovani Claudia, Jürgen e Michael – tutti intorno ai vent’anni – stanno pianificando un attentato per uccidere un importante uomo politico, il “Ciccione di Stato”: si finanziano con una rapina, affittano un appartamento per studiare il percorso e le abitudini dell’uomo, preparano una macchina telecomandata piena di esplosivo da piazzare sotto l’auto del bersaglio. Tuttavia, quando finalmente arriva il giorno tanto atteso, qualcosa va storto…