Boy Erased - Vite cancellate in streaming altadefinizione

Film del 2018

  • Stampa
  • Email
  • [x]
  • Video
Boy Erased - Vite cancellate
  Valutazione film 3

Boy Erased - Vite cancellate, il film diretto da Joel Edgerton, racconta la vera storia della crescita, della presa di coscienza e della dichiarazione della propria omosessualità di Jared Eamons (Lucas Hedges), figlio di un pastore battista di una piccola città dell'America rurale, che all'età di 19 anni ha deciso di aprirsi con i suoi genitori (Nicole Kidman e Russell Crowe), riguardo alle proprie preferenze sessuali. Temendo di perdere la famiglia, gli amici e la chiesa cui appartiene, Jared viene spinto a partecipare ad un programma di terapia di conversione. Mentre è lì, Jared entra in conflitto con il suo terapeuta (Joel Edgerton) e inizia per lui il viaggio alla ricerca della propria voce e per accettare il suo vero io.


Secondo film da regista di Joel Edgerton, che nel 2015 aveva diretto il thriller Regali da uno sconosciuto - The Gift, Boy Erased è l'adattamento cinematografico del libro autobiografico "Boy Erased: A Memoir" scritto da Garrard Conley nel 2016 e incentrato sulla sua adolescenza in Arkansas, in particolare sugli anni in cui fu sottoposto alla terapia di conversione (o di riorientamento sessuale).
La sua opera è arrivata all'attore e regista australiano tramite la produttrice Kerry Roberts, determinata a denunciare un orrore che ancora si perpetra in buona parte dell'America settentrionale (dove la "cura dei minori gay" è proibita solo in un numero limitato di stati).
Da persona "cresciuta con un grande timore nei confronti delle istituzioni", Edgerton si è subito appassionato al progetto, anzi ha avuto la netta sensazione di essere stato scelto dalla storia di Conley.
Per prima cosa ha deciso di non tradire lo spirito dell'opera di partenza. Lo scrittore non se l'è sentita di firmare la sceneggiatura, ma il regista lo ha costantemente consultato e, rendendo giustizia alla trepidazione e a un certo elemento di mistero che caratterizzano il romanzo, ha scelto la via del prison-movie, lasciandosi però ispirare da classici come Qualcuno volò sul nido del cuculo. Nel film l'attore si è anche ritagliato un ruolo: quello del capo-terapista Victor Sykes, personaggio realmente esistito e rispondente al nome di John Smid. Lo stesso Conley ha deciso di apparire brevemente in Boy Erased, impersonando un inserviente del centro di correzione.

Se il film segna, incredibilmente, la prima collaborazione davanti alla macchina da presa di Nicole Kidman e Russell Crowe (che ha sostituito Viggo Mortensen, inizialmente scelto per la parte del padre del giovane protagonista), non è il primo sodalizio artistico fra Edgerton e un membro della famiglia Hedges.
Peter Hedges, padre di Lucas, ha infatti diretto l'attore ne L'incredibile vita di Timothy Green, nel 2012. Quanto al figlio, Joel era da tempo un suo estimatore, avendolo apprezzato in particolare in Manchester By The Sea (film per cui nel 2017 è stato candidato all'Oscar come miglior attore non protagonista) e Ladybird.
Nato e cresciuto a Brooklyn, Lucas Hedges ha iniziato a recitare all'età di 10 anni ne L'amore secondo Dan, ha lavorato poi ne Il mondo di Arthur Newman, in The Zero Theorem, Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Ben Is Back.
Per interpretare al meglio il ruolo del giovane Jared, ha letto più volte il libro di Conley, ha "sfruttato" il senso di spaesamento che gli provocava la presenza di una star come Russell Crowe sul set e ha "fatto appello" alla propria anima nerd. Nonostante sia un artista affermato, il ragazzo ha le sue insicurezze (sarà la sensibilità?) e ama definirsi un tipo bizzarro se non inquietante. Presentato al Toronto Film Festival e alla Festa del Cinema di Roma e apprezzato dai critici USA, Boy Erased ha visto lottare strenuamente per i diritti di distribuzione Netflix, Annapurna Pictures, Focus Features e Amazon Studios.
Alla fine l'ha spuntata Focus Features. Candidato a due Golden Globe (miglior canzone e miglior attore protagonista in un film drammatico), Boy Erased non è il primo film che parla di un adolescente in un centro per la rieducazione alla sessualità. Nel 2018 è uscito, diretto da Desiree Akhavan, La diseducazione di Cameron Post, ambientato in Montana negli anni 90, tratto da un romanzo e con un cast capitanato da Chloë Grace Moretz.



Altro in questa categoria: « Only Il Coraggio della Verità »
Questo sito offre un semplice servizio di catalogamento. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito è inserita in altri siti (Speedvideo (off-line).com, Veoh.com, download ecc..) e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo (film in streaming e serie tv) per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalla vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le leggi vigenti del nostro paese. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e il\gli articolo\i secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.