A-X-L – Un’Amicizia Extraordinaria

Miles è un bravissimo motociclista di rally, ma non è molto a suo agio nelle relazioni umane. A causa di un pericoloso scherzo, un giorno si ritrova da solo in una valle sperduta. Lì si imbatte in A.X.L., un cane robotizzato progettato per essere una pericolosa arma militare, dotato di una sofisticata A.I. che rende il suo comportamento molto simile a quello degli animali. Tra Miles e A.X.L. nascerà subito una sincera amicizia, messa però in pericolo dagli scienziati che rivogliono indietro la loro creatura. Con l’aiuto della bella Sara, i due amici dovranno fare di tutto per sfuggire ai nemici ed evitare che l’aggressività del cane robot prenda il sopravvento.
Il cane robotizzato, infatti, non è poi tanto differente da un E.T. di Steven Spielberg, ed alcune scene sembrano proprio omaggiare il capostipite del genere rivisitato in chiave moderna. Avere i giusti riferimenti non è però un male se si sa come calibrarli e come aggiornali. Ed è proprio quello che accade in questo film quando, ai già consolidati espedienti narrativi, si aggiunge la tecnologia del nuovo millennio: il cane/robot entra in connessione con gli umani tramite lo smartphone, può vedere i loro spostamenti dalle Go-Pro attaccate sui caschi, sa intercettare i movimenti elettronici. Sul grande schermo questo si traduce in una dinamicità di sguardo e di cambiamenti di formati molto sfruttata nelle nuove produzioni action che fornisce una nuova linfa al genere e lo adegua al linguaggio dell’interattività. Ma l’aspetto più apprezzabile del film resta l’attaccamento ai sentimenti primari: al centro di tutto rimane una bella storia d’amicizia, mai messa da parte dalla smania di far emergere la fantascienza a tutti i costi. Sembra un’operazione di altri tempi, paradossalmente vintage nelle intenzioni, dai buoni presupposti educativi e dal giusto fascino per la diversità. Proprio per questo l’incursione finale dell’operazione militare risulta un po’ come un appesantimento eccessivo all’alone adolescenziale di un film che nella prima parte non aveva mai mostrato la pretesa all’epica action. Era forse inevitabile al fine di dare un senso alla narrazione, ma lascia comunque il sentore di una nota disarmonica all’interno dell’atmosfera complessiva. 

[x]

Il cane robotizzato, infatti, non è poi tanto differente da un E.T. di Steven Spielberg, ed alcune scene sembrano proprio omaggiare il capostipite del genere rivisitato in chiave moderna. Avere i giusti riferimenti non è però un male se si sa come calibrarli e come aggiornali. Ed è proprio quello che accade in questo film quando, ai già consolidati espedienti narrativi, si aggiunge la tecnologia del nuovo millennio: il cane/robot entra in connessione con gli umani tramite lo smartphone, può vedere i loro spostamenti dalle Go-Pro attaccate sui caschi, sa intercettare i movimenti elettronici. Sul grande schermo questo si traduce in una dinamicità di sguardo e di cambiamenti di formati molto sfruttata nelle nuove produzioni action che fornisce una nuova linfa al genere e lo adegua al linguaggio dell’interattività. Ma l’aspetto più apprezzabile del film resta l’attaccamento ai sentimenti primari: al centro di tutto rimane una bella storia d’amicizia, mai messa da parte dalla smania di far emergere la fantascienza a tutti i costi. Sembra un’operazione di altri tempi, paradossalmente vintage nelle intenzioni, dai buoni presupposti educativi e dal giusto fascino per la diversità. Proprio per questo l’incursione finale dell’operazione militare risulta un po’ come un appesantimento eccessivo all’alone adolescenziale di un film che nella prima parte non aveva mai mostrato la pretesa all’epica action. Era forse inevitabile al fine di dare un senso alla narrazione, ma lascia comunque il sentore di una nota disarmonica all’interno dell’atmosfera complessiva. 

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:



Type Server Qualità Lingua Aggiunto
Streaming openload.co HD ITA RECENTE
Streaming wstream HD ITA RECENTE
Download nitroflare HD ITA RECENTE
Download uploadgig HD ITA RECENTE

Lascia un commento