Warning: file_get_contents(http://altadefinizione.bid/?s=Tre%20donne%20morali): failed to open stream: Connection refused in /web/htdocs/www.tantifilm.cloud/home/components/com_k2/templates/default/item.php on line 21

Tre donne morali in streaming altadefinizione

Film del 2006

  • Stampa
  • Email
  • [x]
Tre donne morali
  Valutazione film 3,00

Un film di Marcello Garofalo. Con Marina Confalone, Piera Degli Esposti, Lucia Ragni Drammatico, durata 87 min. uscita venerdì 15 giugno 2007.

Linda Mennella è un'insegnante di scuola elementare in pensione che ha impartito alle sue alunne una disciplina ferrea dando "lezioni intellettuali, mai corporali" e pensa che l'ignoranza sia come l'aria, "è talmente ovunque che non la vedi". Ersilia Vallifuoco è un'ex suora scomunicata dall'ordine nel 1975 che ama Cristo quanto la celluloide e attualmente è l'esercente di una sala a luci rosse. Guarda tutti gli spettatori negli occhi, in faccia, perché "il cinema è un luogo teorico, mentale" e solitamente abbina ai porno film impegnati. Amalia Concistoro è una pittrice che ritrae donne nude coperte da soli veli, per creare quel gioco di trasparenza vedo non vedo e, finito di dipingere, infila i pennelli dalle setole di pelo di martora, morbidissimi, nel deretano delle modelle.
Tre donne diverse fra loro - ma che in comune hanno la cultura e il rigore - che si interrogano sulla morale in lucidi monologhi mentre siedono compite sul palco di un teatro - forse per la volontà del regista di trasportare lo spettatore fuori dal cinema, in un luogo non luogo - citando con disinvoltura Dante, Marx, Goethe, Pasolini, Bloch, Hölderlin e la principessa di Guerre stellari.
I riferimenti a fatti davvero accaduti, l'uso di immagini di repertorio, lo sguardo sulla morale della televisione, del cinema e dell'ambiente artistico in generale confondono lo spettatore tanto da far pensare che Linda Mennella, Ersilia Vallifuoco e Amalia Concistoro esistano davvero. Il gioco è reso ancora più credibile dal brillante parlare delle tre e dal montaggio realizzato, quasi fosse un intreccio di interviste provenienti dalla televisione degli anni '70. Al suo primo lungometraggio Marcello Garofalo - critico cinematografico e saggista - colpisce per la freschezza e l'originalità di un prodotto che porta alla riflessione ma che al tempo stesso possiede una comicità travolgente. Applausi sentiti.


Questo sito offre un semplice servizio di catalogamento. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito è inserita in altri siti (Speedvideo (off-line).com, Veoh.com, download ecc..) e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo (film in streaming e serie tv) per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalla vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le leggi vigenti del nostro paese. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e il\gli articolo\i secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.