Warning: file_get_contents(http://altadefinizione.bid/?s=Il%20bravo%20gatto%20prende%20i%20topi): failed to open stream: Connection refused in /web/htdocs/www.tantifilm.cloud/home/components/com_k2/templates/default/item.php on line 21

Il bravo gatto prende i topi in streaming altadefinizione

Film del 2006

  • Stampa
  • Email
  • [x]
Il bravo gatto prende i topi
  Valutazione film 3,00

Un film di Francesca Conversano, Nene Grignaffini. Documentario, durata 85 min. - Italia 2006.

Miglior Documentario al David di Donatello 2006, Il bravo gatto prende i topi (da un detto di Deng Xiaoping) è un lunghissimo tragitto che porta fino a Oriente, nel tentativo di coglierne lo spirito al volgere del Secolo. Nella morsa fra la difesa delle tradizione e la spinta al neocapitalismo - passando per gli anni della dittatura comunista - il popolo cinese affronta un progresso industriale e tecnologico senza eguali nella sua storia. Una crescita smisurata che lascia il tempo, però, per fotografare la miseria delle periferie, dei villaggi, di una terra sconosciuta e contadina che lotta quotidianamente per vincere la fame e la povertà.
Girato da Francesco Conversano e Nene Grignaffini, il documento si inserisce nel filone che fu di Antonioni con Chung kuo Cina (1972) e di Pasolini negli Appunti per un'Orestiade africana, spunto di riflessione per applicare i propri orizzonti a un universo sconosciuto e in via d'espansione. Così la Cina - con più di ottocento milioni di persone che vivono ancora in territori rurali - tenta un'emancipazione inarrestabile e al tempo stesso portatrice di una colpa originale: l'impossibilità di coniugare la sempre crescente densità demografica con il boom economico. Proprio dalle voci contadine - sorprese ma per niente inibite dalla telecamera - arrivano le testimonianze fondamentali per comprendere l'altra faccia della Cina, una nazione che brilla sì di luce propria, ma che è costretta a pagare a caro prezzo la ventata di occidentalizzazione che ne pervade il cammino. Cammino sereno e dignitoso persino nella notte più nera dei diritti umani.


Questo sito offre un semplice servizio di catalogamento. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito è inserita in altri siti (Speedvideo (off-line).com, Veoh.com, download ecc..) e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo (film in streaming e serie tv) per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalla vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le leggi vigenti del nostro paese. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e il\gli articolo\i secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.