Warning: file_get_contents(http://altadefinizione.bid/?s=Kill%20Gil%20(Vol.%20I)): failed to open stream: Connection refused in /web/htdocs/www.tantifilm.cloud/home/components/com_k2/templates/default/item.php on line 21

Kill Gil (Vol. I) in streaming altadefinizione

Film del 2005

  • Stampa
  • Email
  • [x]
Kill Gil (Vol. I)
  Valutazione film



Il documentario autobiografico ripercorre il calvario della malattia che ha colpito improvvisamente il regista e produttore Gil Rossellini (figlio indiano del celebre regista Roberto) alla fine del 2004, e che lo ha costretto su una sedia a rotelle forse per il resto della sua vita. Il 19 novembre 2004, reduce dai successi veneziani del kolossal malese Puteri gunung Ledang (La principessa del Monte Ledang) da lui co-prodotto, Rossellini si trovava nella capitale svedese per presenziare lo stesso film allo Stockholm International Film Festival quando, improvvisamente, sveniva. Il filmaker è rimasto per tre settimane in coma e ha subíto circa una ventina di operazioni. Risvegliatosi, è stato trasferito in una clinica specialistica in Svizzera. Il 23 luglio di quest'anno Rossellini ha potuto fare ritorno a Roma. Lucidamente deciso a testimoniare l'accaduto, Rossellini ha voluto realizzare il video-diario di un "ritorno" alla vita. Animato da una grande forza di volontà e da una notevole dose di autoironia e sostenuto dal contributo di molti amici e della sorella Isabella (qui in veste di interprete e di operatore di molte riprese), il regista non ha mai abbandonato la videocamera.


Questo sito offre un semplice servizio di catalogamento. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito è inserita in altri siti (Speedvideo (off-line).com, Veoh.com, download ecc..) e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo (film in streaming e serie tv) per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalla vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le leggi vigenti del nostro paese. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e il\gli articolo\i secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.